REVISIONE DELLA RENDITA CATASTALE

Schema di domanda e istruzioni per farsi ricalcolare la rendita catastali di fabbricati

Download

Descrizione

Suggerimenti

revisione_rendita_catastale.pdf Modulo in pdf da stampare, compilare e presentare al catasto. Verificate che sustistano le condizioni di cui al Comma 1 dell'art. 35 del DPR qui a fianco, stampate e compilate il modulo, allegando prova della variazione della rendita catastale.

D.P.R. 22 dicembre 1986 n. 917

Articolo 35


Variazioni del reddito dei fabbricati.

1. Se per un triennio il reddito lordo effettivo di una unità immobiliare differisce dalla rendita catastale per almeno il 50 per cento di questa, l'ufficio tecnico erariale, su segnalazione dell'ufficio delle imposte o del comune o su domanda del contribuente, procede a verifica ai fini del diverso classamento dell'unità immobiliare, ovvero, per i fabbricati a destinazione speciale o particolare, della nuova determinazione della rendita. Il reddito lordo effettivo è costituito dai canoni di locazione risultanti dai relativi contratti; in mancanza di questi, è determinato comparativamente ai canoni di locazione di unità immobiliari aventi caratteristiche similari e ubicate nello stesso fabbricato o in fabbricati viciniori.

UTENTI REGISTRATI


recupera password
Stime immobiliariCatasto LibreriaAbbonamento Fai da Te Catasto