Parlamento italianoLEGGE DI STABILITÀ

Il Senato approva, adesso è Legge, ecco cosa cambia per chi possiede immobili.

Riprendiamo quanto già trattato nella nostra precedente news che trattava la bozza della Legge.

Abolizione Imu e Tasi

  • Riduzione Imu del 50% IMU per gli immobili dati in comodato d’uso a figli/genitori, a condizione che il contratto sia registrato e il comodante possieda un solo immobile in Italia o solo un altro nello stesso Comune adibito a propria abitazione principale e risieda o dimori nello stesso Comune dell’immobile.
  • Abolizione Imu sui terreni agricoli ricadenti in aree montane o di collina, per i terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola, a prescindere dalla loro ubicazione, per tutti i terreni agricoli ubicati nei Comuni delle isole minori, per i terreni agricoli con destinazione agro-silvo-pastorale a proprietà collettiva indivisibile e inusucapibile.
  • Abolizione Tasi sull’abitazione principale, esclusi immobili di pregio, estesa anche sugli immobili all’estero IVIE.
  • Riduzione Tasi per gli immobili-merce.

Acquisto nuovi immobili

  • Detrazione Irpef del 50% dell’importo dell’Iva sull’acquisto entro il 2016, ripartita in 10 anni, di abitazioni di classe energetica A o B vendute dalle imprese costruttrici.
  • Imposta di registro fissa ed esenzione dalle imposte ipotecarie e catastali per gli atti di trasferimento di edilizia convenzionata.

Contratti di affitto

Obbligo del locatore alla registrazione del contratto entro trenta giorni.

Incentivi ristrutturazione, mobili ed ecobonus

Proroga fino al 31 dicembre 2016 sia dell’ecobonus del 65% per il miglioramento energetico degli edifici che della detrazione del 50% per le ristrutturazioni. Nuove agevolazioni per i soggetti della “no tax area” con possibilità di cedere la detrazione fiscale per gli interventi di riqualificazione energetica nei condomini ai fornitori che hanno effettuato i lavori, e per giovani coppie, anche di fatto, dove almeno un componente abbia meno 35 anni e acquistato una prima casa, possono usufruire del bonus del 50%.

Domotica

Detrazione del 65% anche per l’acquisto, l’installazione e la posa in opera di dispositivi che consentono il controllo da remoto degli impianti.

Agevolazioni al "Rent to buy"

Deducibili ai fini IRPEF per il 19% fino a Euro 8.000 i canoni e oneri accessori, ed eventuale costo di acquisto finale fino a Euro 20.000 euro, per le giovani coppie il cui reddito non superi Euro 55.000. Detrazioni che vengono dimezzate nei restanti soggetti, fermo restando le restanti condizioni.

Super ammortamenti

Possibilità per Imprese e professionisti che acquistano dal 15/102015 al 31/12/2016 beni materiali strumentali nuovi possono portare in ammortamento un valore pari al 140%.

Riepilogo - Pagina 29 >>>>

UTENTI REGISTRATI


recupera password
Stime immobiliariCatasto LibreriaAbbonamento Fai da Te Catasto