Comune catastale

Descrizione e contenuti nel linguaggio tecnico del Catasto e della Conservatoria della parola "Comune catastale"

Comune catastale

Generalmente per ogni comune, il confine territoriale amministrativo coincide con il confine catastale, quindi per la maggior parte dei comuni italiani, non c'è differenza tra comune catastale e comune amministrativo, questo dato è indispensabile negli identificativi catastali, ed è composto da quattro caratteri, una lettera per prima, seguita da tre numeri, coincide con il codice che indica nel codice fiscale il comune di nascita compreso dal 12° al 15° carattere.

In alcuni casi, per inseguiti aggiornamenti catastali, per modifiche dei confini tra comuni, o per la costituzione di nuovi comuni, ad esempio prima il Comune di Ciampino era comune amministrativo Ciampino, comune catastale Roma, bisognava quindi indicare il comune catastale di riferimento. Oggi invece il comune di Ciampino ha una sua identità sia amministrativa che catastale.

UTENTI REGISTRATI


recupera password
Stime immobiliariCatasto LibreriaAbbonamento Fai da Te Catasto