ex fabbricati ruraliEX FABBRICATI RURALI

È obbligatorio per Legge il riaccatastamento dei fabbricati rurali: art. 13 Legge 201 del 2011.

Dopo diverse proroghe, ormai i termini entro i quali si doveva provvedere al riaccatastamento degli ex fabbricati rurali sono scaduti, in pratica il vecchio fabbricato rurale che prima si trovava censito al catasto terreni e non faceva reddito, adesso dev'essere catastato al catasto fabbricati con un reddito da dichiarare, anche se si tratta di un fabbricato diruto, senza tetto o abbandonato. Così saltano fuori oltre 875.000 unità censiti come fabbricati rurali che dovranno essere catastati al catasto fabbricati.

Certamente è un'opportunità di lavoro per i geometri che faranno gli accatastamenti, pagheranno i diritti erariali ed emetteranno fattura per l'attività professionale svolta, e il proprietario? Il proprietario dovrà considerare una spesa complessiva tra i mille e i duemila euro per iniziare, per poi passare alle "normali" imposte dei fabbricati, IMU, TASI, TARI ecc. Tanto anche se decidesse di demolire un fabbricato rurale perché non vale la pena spenderci soldi per riaccatastarlo e pagarci le tasse, si dovrà comunque fare la pratica di demolizione al catasto, portando la particella su cui insiste il fabbricato a incolto sterile e cancellandola come fabbricato dalla mappa dei terreni, oltre ovviamente a radere al suolo l'ex fabbricato rurale sui luoghi.

Coloro i quali si adegueranno, dando mandato a un geometra di provvedere all'accatastamento, se non hanno ricevuto nessuna notifica di sollecito da parte del Catasto, potranno pagare solo un ravvedimento operoso alle sanzioni per tardiva presentazione pari ad 1/6 del minimo. 

Proprio in questi giorni è stato dato il via libera agli Uffici Provinciali del Catasto, di iniziare a mandare le lettere di sollecito che di fatto interromperanno la possibilità di usufruire della riduzione sulle sanzioni.

Vedi meno recente>>>

UTENTI REGISTRATI


recupera password
Stime immobiliariCatasto LibreriaAbbonamento Fai da Te Catasto