ex fabbricati ruraliEX FABBRICATI RURALI

Procedura online per "Segnalazione su fabbricati rurali ancora censiti al catasto terreni".

Come avevamo preannunciato nella nostra precedente news, sono in via di consegna circa 875.000 comunicazioni ai titolari di fabbricati rurali, più i cointestati, che non hanno ancora provveduto all'accatastamento ai fabbricati.

In queste centinaia di migliaia di lettere sta scritto, in maniera inequivocabile, che si dovrà provvedere all'immediato accatastamento dell'ex fabbricato rurale, pena la possibilità che venga applicata la sanzione in maniera piena, ovvero da € 1.032 a € 8.264, però se si provvede prima che il catasto faccia l'accertamento, si potrà usufruire dell'agevolazione pagando solo 1/6 del minimo, ovvero pagando un ravvedimento operoso di € 172, più le normali tasse di accatastamento e la parcella del geometra che provvederà alla pratica.

Nelle lettere che abbiamo citato, vi è anche un modulo che permette di comunicare al catasto se eventualmente l'ex fabbricato rurale è già accatastato, oppure se l'immobile rientra rientra nei casi in cui non occorre accatastarlo perché già demolito, inferiore a 8 mq, serre, manufatti privi di copertura, tettoie, casotti, pollai, costruzioni precarie ecc. Anche se l'ex fabbricato rurale non ha più il tetto, va comunque catastato nella categoria speciale: Unità collabente.

In virtù di tutto questo il nostro Network Catasto® propone un servizio totalmente online per adempiere a questi obblighi, che comprende l'aggiornamento della particella al catasto terreni, passandola da Fabbricato Rurale a Ente Urbano con la procedura PREGEO, e l'iscrizione tramite la procedura DOCFA al catasto fabbricati.

Per poter usufruire del nostro servizio online, occorre che venga fornita la piantina in scala del fabbricato, a firma di un tecnico abilitato, geometra, ingegnere, architetto o perito, che attesti lo stato e la consistenza dei luoghi.

Procedura online

Vedi meno recente>>>

UTENTI REGISTRATI


recupera password
Stime immobiliariCatasto LibreriaAbbonamento Fai da Te Catasto